L’edificio è stato concepito partendo da questa osservazione e il risultato è uno spazio continuo che collega un teatro dell’opera, una sala da concerto, un teatro, un recital hall e un anfiteatro all’aperto. Questi cinque spazi sono combinati sotto lo stesso tetto, una copertura che ammorbidisce i confini tra spazio interno ed esterno.